Forse sei già certo che una termocamera possa aiutarti a velocizzare la ricerca guasti e la manutenzione preventiva, ma devi ancora convincere il tuo responsabile a inserirla nella gamma di strumenti in dotazione. Un modo facile per farlo è prendere in considerazione tutti i modi in cui puoi utilizzare una termocamera, ad esempio:

Distribuzione elettrica e di energia

  • Ricerca guasti e manutenzione di quadri elettrici e conduttori
  • Monitoraggio delle sottostazioni e dei gruppi di comando
  • Messa in servizio di nuove installazioni documentandone la condizione al momento dell'accettazione
  • Ispezione e monitoraggio dei componenti degli impianti elettrici

Settore industriale

  • Ispezione e ricerca guasti in motori, comandi e cuscinetti
  • Individuazione di ostruzioni e perdite nelle tubazioni
  • Valutazione a distanza dei livelli del serbatoio
  • Identificazione di punti caldi nel circuito stampato in fase di progettazione

Settore energetico e ambientale

  • Rilevazione di dispersioni o incrementi di calore in tutto il sistema HVAC
  • Individuazione dell'umidità nelle intercapedini
  • Esecuzione di verifiche energetiche in edifici residenziali e commerciali

Utilizzo di una termocamera Fluke: un fornitore verifica le perdite di energia durante l'ispezione di un edificio

Questo elenco contiene solo alcuni esempi. Le applicazioni delle termocamere a infrarossi sono inimmaginabili. Dall'identificazione dei problemi che devono essere risolti per evitare fermi macchina, all'identificazione di problemi all'interno di edifici per poter così riparare le perdite e ottimizzare il consumo energetico, molti utilizzi delle termocamere possono fornire un sostanziale ritorno dell'investimento.